Home Attualità Gas Radon a Isernia, bambini alla vecchia scuola
Attualità - QD - Regione - 30 Agosto 2013

Gas Radon a Isernia, bambini alla vecchia scuola

Allarme gas Radon a Isernia. I bambini della Scuola dell’Infanzia di San Lazzaro torneranno nella vecchia sede della “San Giovanni Bosco”, in corso Garibaldi. Questa è la decisione, condivisa in modo unanime dai genitori, presa al termine della riunione convocata dal sindaco Luigi Brasiello per affrontare il pro­blema del radon e durante la quale, il dott. Lucci in rappre­sentanza dell’Arpa Molise e il dott. Ricci per conto dell’Asrem, hanno for­nito tutte le informazioni necessarie ad una corretta comprensione della vicenda.
Al termine dell’incontro, constatata la necessità di attendere gli esiti conclusivi dei rilevamenti dell’Arpa previsti per la fine del prossimo otto­bre, il sindaco ha proposto, a scopo cautelativo, di far tornare le sette classi della scuola dell’infanzia di San Lazzaro nel vecchio istituto “San Giovanni Bosco”, confortato anche dal parere dei tec­nici comunali che hanno garantito come tale edificio sia idoneo allo scopo ed abbia lo stesso livello di sicurezza statica degli altri plessi sco­lastici.
Tutti i genitori presenti hanno condiviso tale proposta, e già da do­mani le aule destinate ad accogliere a settembre i loro figlioli saranno sottoposte a lavori di ristrutturazione per renderle pienamente funzionali alle attività didattiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Controlli massicci della Polizia per contrastare l’uso dei telefonini alla guida

È ormai noto e documentato che la distrazione causata dall’uso dei telefoni cellulari alla…