Torna il consueto appuntamento con la Sagra del Pesce a Termoli, che quest’anno è stata anticipata di una settimana per permettere ai turisti ancora presenti in città di scoprire una delle manifestazioni di punta del posto. L’appuntamento è per sabato 24 agosto quando a partire dalle 17 si aprirà la sagra al porto dove la friggitrice sarà accesa dal vescovo Gianfranco De Luca. La sua presenza è legata anche all’aspetto di beneficienza che si è voluto dare quest’anno alla manifestazione: i primi piatti di pesce che saranno preparati, infatti, verranno offerti alle famiglie più bisognose della diocesi e saranno distribuiti nella mensa della Caritas. La preparazione, l’organizzazione e il servizio è stato affidato ai pescatori, agli armatori e alle loro famiglie. Da qualche anno a questa parte l’evento clou è anticipato il venerdì dalla pre-sagra,

Potrebbe interessanti anche:

Alloggi di edilizia residenziale pubblica, il Comune di Trivento pubblica il bando

Alloggi di edilizia residenziale pubblica, il Comune di Trivento pubblica il bando. L’ammi…