Non era mai successo nella storia della tradizione della processione in mare di San Basso che il perschereggio designato a portare la statua si guastasse all’ultimo minuto. Il motore del Luigi Padre è andato in avaria. Impossibile ripararlo per tempo e dunque questa mattina nel mercato ittico, dopo una riunione tra le associazioni, l’amministrazione e la Capitaneria, si è deciso di ripetere il sorteggio, a poche ore dall’evento. Il peschereccio estratto subito dopo il biglietto con su scritto W San Basso è stato il Cosimo Padre. A titararlo fuori dall’urna proprio Cosimo, un bimbo di 10 anni e, coincidenza ha voluto, figlio dell’armatore Carlo Di Candia, che ha quando ha ereditato l’imbarcazione l’ha dedicata proprio al padre, morto in mare. Il motopeschereccio Miante porterà le autorità, mentre a bordo del San Pio salirà la banda. Sono state estratte anche due imbarcazioni di riserva in caso di nuovi imprevisti. Sulle gradinate del mercato ittico in trepida attesa armatori e marittimi per un verdetto che ora apre inevitabilmente una corsa per i preparativi dell’ultim’ora. Per l’armatore Carlo Di Candia, che fa questo lavoro da 14 anni, la notizia più attesa è arrivata nel giorno del suo 41esimo compleanno, anche se non ha nascosto un po’ di amarezza proprio per la decisione di rieffettuare il sorteggio.”Forse era meglio lasciare il Santo in porto, mi sembra di aver usurpato qualcosa, per questo metto il mio peschereccio a disposizione della famiglia Recchi che con il Luigipadre ha dovuto rinunciare” ha commentato Di Candia, che non ha nascosto comunque l’emozione per la sorte toccata.  Domani, sabato 3 agosto, dopo la messa delle 8 che verrà celebrata dall’arcivescovo di Lecce Domenico D’Ambrosio, ci si sposterà al porto per la processione in mare. Stando al regolamento che la Capitaneria intende far rispettare solo 13 persone potranno salire sulla barca del Santo. Un numero troppo esiguo e per cui si spera verrà fatta un’eccezione.

Potrebbe interessanti anche:

Campagna contro gli incendi boschivi 2022, approvato schema di convenzione

Una stagione estiva, quella di quest’anno, che si è subito presentata torrida. Preci…