Home Evidenza Carrese di Portocannone: sorpasso e vittoria dei Xhuventjelvet
Evidenza - QD - 20 Maggio 2013

Carrese di Portocannone: sorpasso e vittoria dei Xhuventjelvet

Per il secondo anno consecutivo i Xhuventjelvet si sono aggiudicati la carrese di Portocannone. Sono stati loro i primi a inforcare l’arco di Borgo Costantinopoli tra le urla e l’incitamento dei sostenitori. Ma quest’anno la gioia per la vittoria è stata più forte, partiti in seconda posizione con il sorteggio a loro sfavore, dopo il primo chilometro sono riusciti ad affiancare il carro dei giovani e dopo il testa a testa c’è stato il sorpasso. Per la restante parte del percorso, lungo in tutto circa quattro chilometri, i giuvnittil sono stati sempre avanti. Subito dopo l’arrivo, poi, è esplosa la gioia e il tronfio degli arancioni.

Buona la partenza per i Giovani, ma per un problema con i cavalli il carro ha rallentato ed è stato sorpassato. I Xhuventjelvet gareggiano dal 2008 dopo una scissione con l’associazione dei Giovanotti, che quest’anno all’ultimo momento è stata esclusa dalla gara perchè non aveva effettuato le prove come invece prevede lo Statuto della Carrese. Al carro vincitore l’onore di portare in processione lungo le strade di Portocannone l’effige della madonna di Costantinopoli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Coronavirus, nuovo aumento di positivi: 56 casi dai 577 tamponi, 12 le persone guarite

Ancora una impennata di nuovi positivi in Molise. Dai 577 tamponi processati nelle ultime …