8.2 C
Campobasso
lunedì, Aprile 22, 2024

Brasiello: “Progetto Molise è Progetto Famiglia”

QDBrasiello: "Progetto Molise è Progetto Famiglia"

Per Luigi Brasiello, Progetto Molise non è altro che il partito di famiglia dell’ex presidente Iorio. Quindi, più che Progetto Molise, Progetto Famiglia.
Ma la definizione, chiaramente polemica e da campagna elettorale, non va giù a Mario Lombardi, coordinatore regionale del movimento nato qualche anno fa sotto l’ala protettrice di Luca Iorio, figlio dell’ex presidente, e per questo risponde per le rime a Brasiello, accusandolo di tradimento, o meglio, trasformismo: “Brasiello dimostra ancora una volta la sua inconsistenza politica: usando espressioni come ‘Progetto famiglia’ nei confronti del nostro movimento vorrebbe farsi beffe di un soggetto politico che da anni incontra il consenso popolare, con consiglieri e assessori eletti in tutto la regione. Della volontà degli elettori, lui che si misura per la prima volta in una competizione politica dopo la farsa delle Primarie organizzate dai suoi nuovi amici, dovrebbe avere maggiore rispetto. La verità è che usando certi toni da tribuno che poco gli si confanno, vorrebbe forse far dimenticare le sue origini politiche, la sua vicinanza a un centrodestra che negli anni gli ha permesso di arrivare fino al vertice istituzionale della Camera di Commercio. Una poltrona a lui talmente cara che non è riuscito a rinunciarvi nemmeno in campagna elettorale, limitandosi alla presa in giro dell’autosospensione, tra l’altro arrivata, per sua stessa ammissione, solo dopo la presentazione delle liste. Ovvero, solo una decina di giorni dopo la grottesca manifestazione dei commercianti, da lui organizzata e strumentalizzata solo ed esclusivamente a fini elettorali. Le immagini di quei giorni parlano chiaro: tra coloro che hanno riconsegnato le chiavi al commissario prefettizio di Isernia, figuravano anche alcuni suoi futuri candidati nelle liste. Non solo: come mai dei cartelli ‘affittasi’ che popolano tristemente il principale corso di Isernia si è accorto solo dopo la svolta a sinistra?”.

Ultime Notizie