Per un traguardo così speciale, l’amministrazione comunale di Carpinone ha voluto ideare qualcosa di altrettanto speciale. Per i cento anni di Francesco Petta è stata organizzata una festa – con tanto di banda musicale – che ha coinvolto tutto il paese. Felice per questa testimonianza d’affetto, il festeggiato ha voluto ringraziare tutti per la gioia che gli hanno regalato. Due figli, 6 nipoti e altrettanti pronipoti, Francesco Petta è arrivato al secolo di vita in ottima forma. Tra i suoi segreti un buon bicchiere di vino di tanto in tanto, ma senza esagerare, perché – dice – per vivere a lungo occorre soprattutto equilibrio. Dopo la messa celebrata nella chiesa di Santa Maria di Loreto e la consegna di una targa ricordo, il via ai festeggiamenti. In queta occasione il sindaco del paese, Pasquale Sarao, gli ha ceduto per un giorno la fascia di primo cittadino. Emozionato e felice anche il nipote del signor Petta, nonché vice sindaco di carpinone, Raffaele Biondi: “È arrivato al traguardo dei cent’anno in perfetta forma, lucido e autosufficiente. Siamo felicisismi per lui”.

Potrebbe interessanti anche:

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni

San Casto primo evangelizzatore della diocesi di Trivento, oggi 4 luglio le celebrazioni. …