Con una gara impeccabile, il Carro dei Giovanotti si è aggiudicato l’edizione 2013 della Carrese di San Martino in Pensilis. Al secondo posto si è classificato il Carro dei Giovani e al terzo quello del Giovanissimi. Inalterato quindi, rispetto allo scorso anno, l’ordine di arrivo. Attimi di apprensione alla partenza della celelbre corsa, quando il Carro dei Giovani si è ribaltato ma poi prontamente rimesso in carreggiata. Per un lungo tratto di strada i Giovani hanno proseguito senza carrieri a bordo carro, fattore che li ha penalizzati e non poco. Dopo poco, infatti, i Giovani sono stati superati dai Giovanissimi. Colpo di scena al cambio, perché mentre i Giovanotti sostituiscono con agilità i propri buoi, il secondo carro – in quel momento i Giovanissimi – perde tempo tempo prezioso e viene superato dal Carro de Giovani.

La seconda parte del percorso, quella sull’asfalto, è un assolo dei Giovanotti che arrivano in paese con un larghissimo anticipo sui Giovani. Dopo molti minuti, l’arrivo anche del terzo carro classificato, i Giovanissimi.

Potrebbe interessanti anche:

Assessora e membro di ‘Azione’: Leda Ruggiero “congela” la partecipazione al partito

Assessora e membro di Azione: due cariche incomptabili? Sulla questione fa luce la diretta…