La “Campana del Dovere” fusa dalla Marinelli di Agnone ha appena scoccato i suoi primi rintocchi nella Scuola Militare Teuliè di Milano. Si tratta della seconda di tre campane-sorelle destinate alle Accademie Militari più antiche e prestigiose d’ Italia e del mondo. Segue infatti quella collocata alla Nunziatella di Napoli, lo scorso dicembre, precede quella per l’Accademia Militare di Modena, in via di progettazione. Si tratta di un’ iniziativa intrapresa dalla Provincia di Latina sulla scia delle manifestazioni celebrative dell’ Unità d’ Italia che si lega alla presentazione di un testo cardine per la comprensione di tale disegno. La scopertura, la benedizione e il sonoro rintocco della Campana del Dovere ha auguralmente concluso la parte saliente di una manifestazione che si è tenuta a Milano. Il bellissimo bronzo fuso dalla millenaria fonderia Marinelli ha un diametro di cm 40. I pregevoli rilievi artistici, opera della scultrice Paola Patriarca Marinelli, riportano il ritratto del Generale Cosenz, gli stemmi della Repubblica, della Provincia di Latina e della Scuola Militare di Milano, il tutto sempre affidato alla supervisione del direttore del cerimoniale della Provincia Domenico Tibaldi.

Potrebbe interessanti anche:

Candidature, partiti in alto mare. Incognita collegi per entrambe le coalizioni

E’ un vero e proprio rompicapo il toto candidature che si sta giocando sui tavoli ro…