11.7 C
Campobasso
domenica, Marzo 3, 2024

Berlusconi: “Abbiamo chiesto a Cosentino di fare un passo indietro”

ItaliaBerlusconi: "Abbiamo chiesto a Cosentino di fare un passo indietro"

“Abbiamo chiesto a Cosentino di fare un atto di generosità” e non candidarsi, “sono richieste che ci fanno stare male perché sono persone perseguitate dai giudici”, “su di lui non c’è nulla”, in ogni caso “è sub judice”. Silvio Berlusconi, durante l’Intervista su SkyTg24 ha detto che il Pdl ha chiesto a Cosentino un passo indietro in merito alla candidatura, ma non c’è ancora una parola definitiva. La scelta, sottolinea il Cavaliere, è difficile, “perché sono persone che stimiamo, questa è la patologia della nostra democrazia. Abbiamo una magistratura frequentata da persone che troppo spesso non hanno rispetto della dignità e libertà degli uomini, il 50% degli accusati viene poi trovata innocente”, ha detto il leader del Pdl. Su “Cosentino non c’è nulla, siccome ho la mia esperienza di anni a Milano con situazioni che non esistono e tendo a pensare che anche per queste persone ci sia la stessa cosa”. Poi ha confermato che non saranno candidati Marco Milanese e Alfonso Papa: “Dell’Utri e Scajola non saranno candidati e probabilmente anche Milanese e Papa”, ha detto.

Leggi tutto su Repubblica

Ultime Notizie