Domenica 30 dicembre, al BlueNote di Campobasso ci sarà il concerto dei Nobraino. Una produzione Fattore K in esclusiva per Abruzzo/Molise. La band marchigiana rappresenta quanto di più fresco e innovativo ci sia nella scena musicale italiana. Reduci da un tour estivo di grande respiro, iniziato dopo l’esibizione convincente e matura del Primo Maggio di Roma, che li ha consacrati al grande pubblico, il tour invernale fa tappa nei più importanti club e teatri della penisola. I Nobraino sono la sintesi estrema di creatività, sregolatezza, improvvisazione e musica. Sono l’espressione teatrale e istrionica della cultura italiana di oggi. Sono il motivo per cui la gente esce con il sorriso di soddisfazione dopo un live. Ascoltare la loro musica non stanca, rinforza. Entrare nei testi di Lorenzo Kruger significa accettare un punto di vista crudo, teatrale e colto nella scelta dei soggetti, dei temi e della narrativa con cui condisce i suoi testi. I quattro interpreti più un “aspirante nobraino”  stanno raccogliendo i frutti del loro amore viscerale per il pubblico che si trasforma in un gioco di feedback nel corso dei live. Scoperti definitivamente in un concorso ideato da MarteLive hanno intrapreso un viaggio verso la definitiva maturazione. Il loro nuovo biglietto da visita è “Disco D’oro”, quarto prodotto che “ruba l’idea” dalla tradizione di storici album monocromatici come il White Album dei Beatles, il Black Album dei Metallica o il Brown Album dei Primus. Dodici tracce di pura energia con testi narrativi e mai scontati che conducono l’ascoltatore in un trip che raggiunge il suo climax nella performance live. Nobraino vuol dire stupido. Fate voi!

Domenica 30 dicembre, ore 22.00 BlueNote (CB).

Potrebbe interessanti anche:

Giornata di prevenzione e promozione della salute, larga partecipazione a Trivento

Giornata di prevenzione e promozione della salute, larga partecipazione a Trivento. In tan…