Un uomo di 31 anni, di Isernia, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo investigativo con l’accusa di spaccio continuato di sostanze stupefacenti. Dalle indagini – coordinate dalla Procura è emerso che il giovane riforniva costantemente i tossicodipendenti della città. Ogni settimana si recava a Secondigliano e Scampia per rifornirsi di droga, soprattutto eroina e cobret. Dopo la notifica dell’ordinanza di custodia cautelare l’indagato è stato rinchiuso nel carcere di Ponte San Leonardo

Potrebbe interessanti anche:

Sanità, schiarita tra privati e Regione. Villa Maria firma il contratto

Dopo il braccio di ferro di fine anno tra istituti privati e struttura commissariale comin…