Home QD “Ciao Umberto”, il Liceo scientifico di Santa Croce ricorda e guarda avanti
QD - Regione - 3 Dicembre 2012

“Ciao Umberto”, il Liceo scientifico di Santa Croce ricorda e guarda avanti

Si sono esibiti nella sala della scuola di San Giuliano di Puglia che la Protezione civile nazionale considera come la più sicura d’Italia.

Per loro la consapevolezza di testimoniare, attraverso il loro talento, il senso di vicinanza e unità in un territorio dove studiano, si formano e, soprattutto, vivono. La voce dell’anima, a distanza di dieci anni, che scuote ancora le coscienze di ognuno e invita a operare per la sicurezza e la dignità della persona umana.

Si intitola “In…canto” lo spettacolo che domenica 2 dicembre gli studenti del Liceo scientifico di Santa Croce hanno presentato con grande impegno dedicandolo ai bambini di San Giuliano e alla maestra Carmela. L’iniziativa si è svolta in occasione del decimo anniversario della scomparsa di Umberto Visconti, morto dopo un mese dal crollo della Jovine all’ospedale Bambin Gesù di Roma. In sala i genitori, Massimo e Celestina, il fratello Guido e la sorellina Ginevra, che insieme a tanti altri hanno seguito con il cuore tutti i momenti dello spettacolo.

L’evento è stato patrocinato dal Comune di San Giuliano di Puglia e coordinato dalle docenti Rachele Porrazzo e Silvana Cappiello. Al termine il dirigente scolastico, Giuseppe Colombo, ha ringraziato tutti coloro che hanno condiviso l’iniziativa annunciando che l’auditorium del Liceo di Santa Croce verrà presto intitolato ai 27 Angeli e alla loro maestra. Una realtà scolastica peraltro sempre coinvolta e presente nelle giornate commemorative e nel concorso I Colori della vita.

Presenti, tra gli altri, il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Larino, Alessandro Dominici, il maresciallo, Santo Torrisi e il sindaco di San Giuliano di Puglia, Luigi Barbieri.

La serata si è conclusa, nella commozione e gli applausi di tutti, con “Ciao Umberto” sulle note de O’ Sarracino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Fenomeni soprannaturali, il vescovo di Trivento, Claudio Palumbo, nomina una commissione di esperti in scienze umane e teologiche

Fenomeni soprannaturali, il vescovo di Trivento, Claudio Palumbo, nomina una commissione d…