11.6 C
Campobasso
domenica, Aprile 14, 2024

Mozzarelle sospette prodotte a Isernia ritirate dai supermercati romagnoli

RegioneMozzarelle sospette prodotte a Isernia ritirate dai supermercati romagnoli

Confezioni di mozzarelle contenenti tossine, potenzialmente pericolose per la salute umana, sono state ritirate da diversi Conad italiani, compreso il centro di distribuzione Conad di Forlì, dove ne è stata individuata poco più di una decina di chili. Le mozzarelle sospette – ritirate in via precauzionale come riferito dalla stessa Conad – sono state prodotte da un’azienda della provincia di Isernia. L’allarme è scattato dopo che le tossine sono state identificate durante le analisi di laboratorio di routine sui latticini in distribuzione nei vari punti vendita Conad City italiani. La segnalazione delle mozzarelle alterate è arrivata anche al servizio dell’Ausl forlivese, che ha eseguito ulteriori controlli per accertare se le confezioni fossero presenti ancora negli scaffali.

Ultime Notizie