11.6 C
Campobasso
domenica, Aprile 14, 2024

L’associazione “Polpetta onlus” ha donato 24 volumi alla biblioteca del Centro documentazione handicap del Cnis

QDL’associazione “Polpetta onlus” ha donato 24 volumi alla biblioteca del Centro documentazione handicap del Cnis

Si è tenuta questa mattina a Campobasso, presso l’Ufficio scolastico provinciale in via Garibaldi, la cerimonia di consegna al Cdh di 24 volumi su disabilità e disagio da parte dell’associazione “Polpetta onlus”. A fare gli onori di casa per conto del Cnis (Coordinamento nazionale insegnanti specializzati) è stata la psicologa Cinzia Angiolillo, che ha ricevuto i preziosi testi da Alessandro Ioffredi e Flavio Liguori, due membri del direttivo della onlus nata in ricordo di Piero Ioffredi.

“Ringrazio tanto l’associazione Polpetta – ha spiegato Angiolillo – perché in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo ha deciso di sostenere il Centro documentazione handicap gestito dal Coordinamento che ora nella sua biblioteca può vantare circa 200 libri, rari e costosi, a disposizione di insegnanti, operatori sociali e studenti universitari”.

“Siamo felici di poter aderire a queste iniziative – ha aggiunto Alessandro Ioffredi – perché Piero vive attraverso l’eredità che ci ha lasciato. Si trattava di una persona generosa e la onlus è nata proprio per non spegnere la fiamma che bruciava nel suo grande cuore”.

“Abbiamo già in cantiere altri progetti – ha concluso Flavio Liguori – a partire dalla cena di beneficenza che si terrà il 30 novembre presso il ristorante da Mario mentre il 15 dicembre si rinnoverà la tradizione dei ‘Babbi Bikers’. Per chi volesse, c’è la possibilità di iscriversi all’associazione versando una quota annuale di 30 euro. Infine, la onlus può essere sostenuta acquistando gadget presso il pub Pulp oppure effettuando donazioni su un conto corrente che stiamo aprendo in questi giorni”.

Ultime Notizie