12.5 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Mogol: “In mezzo secolo ho cambiato l’italiano”

CulturaMogol: "In mezzo secolo ho cambiato l'italiano"

Lui sì, lui Mogol s’intende, ha tutti i motivi per festeggiare 50 anni di carriera con tante risalite in classifica e poche, pochissime discese ardite nell’insuccesso. Lo farà lunedì sera in pompa magna, insieme con Lavezzi e altri, al Teatro Nazionale di Milano con lo spettacolo I capolavori di Mogol. Lo fa pure con un volumetto di aforismi (Le ciliegie e le amarene, edizioni Minerva) che si legge d’un fiato. E lo fa ricordando. Il problema, in fondo, è come ricordare mezzo secolo senza farne trascorrere un altro, tanto è difficile da riassumere.

Leggi tutto sul Giornale

Ultime Notizie