3.7 C
Campobasso
sabato, Aprile 20, 2024

Velardi al vetriolo su Di Pietro junior: “Pensi ai guai di casa sua e taccia”

EvidenzaVelardi al vetriolo su Di Pietro junior: "Pensi ai guai di casa sua e taccia"

E’ una nota stampa al vetriolo quella che l’assessore regionale Luigi Velardi (Udc) ha diramato replicando alle critiche mosse da Cristiano Di Pietro al partito di Casini

“Sono sinceramente sconcertato dalla presunzione delle dichiarazioni del Consigliere Cristiano Di Pietro. Come si possono ipotizzare eventuali alleanze, immaginando di riscrivere le regole all’interno di un altro partito? D’altro canto non abbiamo chiesto nessun confronto con nessuno e tantomeno con l’IDV. Ancora una ingenuità politica quella di Di Pietro Junior, perchè non è chiaro all’IDV che le condizioni, semmai, le pone l’UDC. Di Pietro legga le dichiarazioni di Casini su La Repubblica di oggi, in cui aprendo le porte al PD, riferisce: ‘Patto possibile, come in Sicilia, se rompe con gli estremisti.’ Gli uomini che hanno sostenuto il governo Iorio lo hanno fatto in forza di un accordo sancito dalla nostra segreteria nazionale e lo hanno sostenuto con lealtà e trasparenza dando conferma di affidabilità e serietà e non hanno alcunché di cui vergognarsi. Il Consigliere Cristiano Di Pietro farebbe meglio a guardare le cose di casa propria, dove è in atto un vero e proprio terremoto con fuga di uomini, ammutinamenti e soprattutto con il disconoscimento della
leadership. La famiglia Di Pietro non può immaginare che in Molise non si guardi la tv e non si leggano i giornali. Dopo quello che tutti gli italiani hanno visto e sentito sulle vicende del partito sarebbe opportuno per loro affidarsi alla cura del silenzio, piuttosto che ingerire nelle decisioni politiche e giudicare la storia e le scelte di altri partiti.”

Ultime Notizie