11.3 C
Campobasso
venerdì, Aprile 19, 2024

Uccise isernina a colpi di mattarello, l’ex marito punta allo sconto di pena

AttualitàUccise isernina a colpi di mattarello, l'ex marito punta allo sconto di pena

Sarà processato con rito abbreviato Roberto Colombo, il medico lombardo che a giugno uccise a colpi di mattarello la ormai ex moglie, l’isernina Stefania Cancelliere. La donna fu uccisa a Legnano, dove si era trasferita da alcuni anni. Questa la richiesta avanzata dai legali dell’indagato, che così puntano a ottenere lo sconto di un terzo della pena. L’udienza è stata fissata per la metà di gennaio del 2013. L’ex primario, tra l’altro, un paio di mesi fa ha ottenuto i domiciliari. È stato affidato a una clinica privata per essere curato. Una notizia che ha provocato rabbia tra i familiari della vittima e tra i tanti isernini che conoscevano Stefania. Proprio in città l’esatte scorsa fu organizzata una fiaccolata in sua memoria.

Ultime Notizie