11.6 C
Campobasso
domenica, Aprile 14, 2024

La crisi dei consumi in Europa non colpisce le transazioni gli acquisti online

FocusLa crisi dei consumi in Europa non colpisce le transazioni gli acquisti online

Cala il commercio ‘tradizionale’ ma quello online non sembra risentirne, anzi, come spiega il presidente e ceo di eBay, John Donahoe, “continua a crescere a un ritmo interessante: c’è una grande incertezza economica, i consumatori cercano i prezzi migliori e un’offerta più ampia, e questo fa crescere gli acquisti su Internet”. Un fenomeno, spiega in un’intervista all’agenzia di stampa tedesca Dpa, “che riguarda soprattutto l’Europa, dove i nostri clienti cercano di ottenere il massimo dai loro euro”. Pertanto, è la sua stima, “l’e-commerce in Europa crescerà in media tra il 10 e il 15 per cento”.

Alcuni paesi, riconosce, vanno meglio di altri: “Il Regno Unito è il paese con la crescita più forte dell’e-commerce, fra il 15 e il 20 per cento. In Germania l’aumento è del 15 per cento, ma sale anche in Spagna e in Italia, con una crescita tra il 10 e il 15 per cento”.

Leggi tutto su Repubblica

Ultime Notizie