7.1 C
Campobasso
sabato, Aprile 20, 2024

Palazzina crollata all’Aquila, condannato il progettista

AttualitàPalazzina crollata all'Aquila, condannato il progettista

Si è concluso all’Aquila il processo sulle cause del crollo della palazzina dove, in seguito al terremoto del 2009, persero la vita Michele Iavagnilio e Vittorio Tagliente, di Isernia, e Danilo Ciolli, di Carovilli. Il giudice del tribunale del capoluogo abruzzese ha inflitto una condanna di tre anni a Diego De Angelis, progettista e direttore dei lavori di ristrutturazione dello stabile, mentre ha assolto il collaudatore dei lavori e il titolare della ditta che effettuò i lavori. In questo processo le famiglie dei due giovani isernini si sono costituite parte civile.
In seguito al crollo dell’edificio di via Cola dell’Amatrice morirono in tutto 17 persone. Tra loro anche la figlia del tecnico condannato

Ultime Notizie