17 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Campobasso. Il comune aumenta l’Imu

AttualitàCampobasso. Il comune aumenta l'Imu
Il sindaco di Campobasso, Luigi Di Bartolomeo

Bilancio piatto. Il sindaco di Campobasso Di Bartolomeo continua a ripeterlo come una litania. Non è mai stato convinto né contento di prevedere l’aumento dell’Imu, l’imposta sulla casa, ma lui e la sua squadra, hanno dovuto farlo perché le casse sono vuote. La bozza del bilancio di previsione che è passata in giunta si incentra soprattutto su questa tassa, aumentata. Imu: prima casa al 5 per mille, seconda al 10,6

“Abbiamo dovuto prendere questa decisione sofferta a malincuore – ha detto il sindaco – perché lo stato ha tagliato i finanziamenti per sei milioni di euro e i soldi che entreranno serviranno non per fare qualcosa, ma per pareggiare il bilancio. La prima casa ha subito un leggero aumento, indolore, perché capiamo le esigenze e i problemi della gente in questo periodo, con mutui e bollette da pagare e lavoro che scarseggia. Sulla seconda casa, invece – ha continuato – l’aumento è stato consistente, di 1,6. Ma era necessario. Se non l’avessi fatto io e mi fossi dimesso, nemmeno il commissario avrebbe potuto farlo, perché la scadenza era fine ottobre e il comune sarebbe andato in fallimento. Ora vediamo il comportamento dei consiglieri in aula – ha chiosato Di Bartolomeo – ma se si faranno giochetti, già ho pronte le dimissioni”.

Sulle altre voci del bilancio, il primo cittadino di Campobasso ha specificato di aver tagliato su cultura e sport, come sull’associazionismo, per le politiche sociali e garantire servizi a disabili e persone in difficoltà.

Ora il documento dovrà essere portato in consiglio, discusso e approvato entro il 31 ottobre e si prevede battaglia da parte dell’opposizione

“Non si può rimpinguare un bilancio, pareggiarlo, pesando solo sui cittadini e non si può dire che i fondi servono per le politiche sociali – ha replicato Adriana Izzi di Città di noi. E’ una storia vecchia e a cui non crediamo più – ha concluso”.

Big Gino sa che sarà dura, adesso, ma è pronto a combattere a partire dal 26 ottobre, quando dovrebbe iniziare la maratona in consiglio su bilancio. Staremo a vedere come finirà.

Ultime Notizie