12.1 C
Campobasso
martedì, Aprile 16, 2024

Atene, contro la povertà ok alla vendita di cibi scaduti

FocusAtene, contro la povertà ok alla vendita di cibi scaduti

Il 27% dei greci è sotto la soglia d’indigenza e il governo consente ai supermercati di promuovere alcuni prodotti dopo la data di scadenza con uno sconto del 66%. Gli articoli (sul cui stato di conservazione risponderà il dettagliante) dovranno essere esposti separati da quelli a prezzo pieno. La Grecia dà l’ok alla vendita di cibi scaduti per provare a combattere la marea montante della povertà. Il ministero allo Sviluppo, secondo quanto riportano siti on line greci, ha approvato infatti una nuova legge che consentirà ai supermercati di lasciare sugli scaffali a prezzi super-scontati una serie di prodotti anche dopo la data entro cui devono essere “preferibilmente consumati”. Il cibo dovrà essere esposto separato da quello a prezzo pieno e il venditore risponderà del suo buon stato di conservazione. Il costo per il cliente dovrebbe secondo le stime essere pari a un terzo circa del normale. Non è consentito invece l’utilizzo di questa merce all’interno di ristoranti o negli alberghi.

Leggi tutto su Repubblica

Ultime Notizie