14.9 C
Campobasso
lunedì, Aprile 15, 2024

Pubblica amministrazione, più di 100 giorni per pagare le imprese

RegionePubblica amministrazione, più di 100 giorni per pagare le imprese

Non è solo la crisi economica a creare problemi alle imprese italiane, molte aziende infatti, sono in estrema difficoltà a causa dei ritardi nei pagamenti da parte di privati e pubblica amministrazione. L’Italia, da questo punto di vista, è agli ultimi posti in Europa, con ritardi che al sud superano i 112 giorni. Tanto deve aspettare un’impresa che fornisce servizi alla pubblica amministrazione per poter incassare il dovuto.

Per quanto riguarda i pagamenti dei privati, i tempi di attesa al sud sono di 76 giorni. L’indagine nazionale è di Fondazione impresa che ha effettuato un’analisi su 1.200 attività con meno di 20 dipendenti. A soffrire di più dei ritardi dei pagamenti da parte della pubblica amministrazione, sono il settore artigianato, con 127 giorni, e quello delle piccole imprese manifatturiere, con 121 giorni.

Ma dall’indagine emerge anche come la politica delle stesse aziende creditrici stia cambiando: quasi tutte stanno avviando azioni per ridurre i tempi d’incasso. La piaga dei ritardi nei pagamenti colpisce anche diverse imprese molisane, molte delle quali rischiano di chiudere.

L’auspicio – affermano i ricercatori di Fondazione Impresa – è che la direttiva europea sui tempi di pagamento trovi piena applicazione anche in Italia”. Il testo stabilisce 30 o al massimo 60 giorni per il saldo del servizio offerto dalle imprese: la metà di quanto atteso oggi. “Una risposta necessaria – concludono da Fondazione impresa – per risolvere il problema di liquidità delle piccole aziende, che insieme alla recessione, stanno mettendo a dura prova la loro sopravvivenza”.

 

 

 

 

Ultime Notizie