Pubblicato: domenica 24 novembre, 2019 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Tenta di uccidere ex compagna e nuovo convivente, ma la pistola s’inceppa: arrestato a Parma

La loro relazione si era interrotta a giugno, dopo più di dieci anni e una figlia avuta insieme, ma lui dopo la rottura aveva più volte tormentato l’ex compagna con intimidazioni, minacce e appostamenti sotto casa.

Lei 43enne originaria di Larino, ma da tempo residente a Parma, lui calabrese della provincia di Cosenza di 57 anni.

Nell’ultimo episodio di molestia, venerdì sera nella città emiliana, si è sfiorato il duplice omicidio.

L’uomo, residente a Mantova, ha fatto irruzione nella casa in cui l’ormai ex compagna viveva col suo nuovo partner, un anziano ottantenne anch’egli originario del Molise, di Ripabottoni. L’ex convivente ha estratto un revolver carico tentando di sparare. L’arma, costruita a fine ‘800, si è però inceppata e allora l’uomo ha iniziato a colpire al volto la ex e il nuovo compagno.

La donna, nonostante le ferite e l’aggressione fulminea, è riuscita a strappargli l’arma dalle mani e a rifugiarsi in un’altra stanza. L’80enne invece si è avventato sull’aggressore innescando una colluttazione finita sulla rampa delle scale del condominio.

L’arrivo dei carabinieri, allertati da una telefonata di un vicino, li ha separati. A quel punto l’aggressore ha provato a fuggire con un’auto ma e’ stato intercettato e fermato. L’uomo ora dovrà rispondere di duplice tentato omicidio, detenzione di arma non regolamentare, atti persecutori e lesioni. La vittima e il compagno sono invece finiti al pronto soccorso: ne avranno per 20 e 10 giorni. La donna aveva denunciato il suo ex già quattro volte alla Polizia proprio per le minacce e gli appostamenti che da mesi subiva. Domani, intanto, in tutta Italia sono previste iniziative per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Ma per finto amore e o per gelosia sono ancora tanti, purtroppo, gli uomini sopraffatti dall’istinto di uccidere.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi