Pubblicato: lunedì 21 ottobre, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Riforma prescrizione, gli avvocati penalisti incrociano le braccia fino a venerdì

Da oggi e fino a venerdì niente processi penali nei tribunali italiani. L’astensione è stata voluta dagli avvocati per lanciare un messaggio chiaro alla maggioranza di governo: la riforma sulla prescrizione è da bocciare senza appello. Non permetterà affatto di raggiungere gli obiettivi annunciati, anzi, finirà solo per peggiorare le cose. Lo stato d’agitazione è stato pienamente condiviso e sostenuto dalla camera penale circondariale di Isernia. Durante un incontro organizzato al palazzo di giustizia del capoluogo il presidente Francesco La Cava ha spiegato le ragioni della protesta: a suo avviso creerà processi interminabili in appello e in cassazione. Per la classe forense è necessario bloccare questa riforma, prima che faccia danni. Quello della prescrizione per gli avvocati è un falso problema: la lentezza dei procedimenti giudiziari – ha sottolineato l’avvocato La Cava – in realtà è causata dalla carenza di giudici nelle aule di tribunale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi