Pubblicato: martedì 24 settembre, 2019 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Centri per l’impiego paralizzati, scaricabarile tra Regione e Provincia. Utenti inviperiti

Di GIOVANNI MINICOZZI

 

È caos ai centri per l’impiego di Campobasso e di Termoli. Da venerdì scorso,  infatti,   il server che consente agli operatori di effettuare tutte le operazioni richieste e necessarie agli iscritti per certificare la propria posizione è in tilt. In particolare sono bloccate  le pratiche per le assunzioni per i pochi fortunati che sono riusciti a trovare un posto di lavoro poiché non si possono rilasciare i relativi nullaosta,  né le certificazioni da consegnare all’Inps per poter usufruire delle eventuali agevolazioni contributive previste dalla normativa in vigore in favore dei datori di lavoro che assumono disoccupati di lunga durata o iscritti nell’elenco delle cosiddette categorie protette.
In sostanza il server principale denominato  “Promuove”, ubicato presso la sede della provincia di Campobasso, si è bloccato forse a causa di un eccesso di dati memorizzati. Inviperiti gli utenti dei centri per l’impiego di Campobasso e di Termoli, soprattutto coloro che devono essere assunti i quali hanno scaricato tutta la loro rabbia sugli incolpevoli operatori che nulla possono fare per risolvere il grave disservizio.
Il dirigente dei due centri infatti , Pio Amore, ha inoltrato tempestivamente sia ai funzionari della Regione, sia a quelli della Provincia una richiesta di immediato intervento ma fino ad ora il sistema è sempre bloccato con gravi conseguenze per i disoccupati.
Peraltro il server deve essere trasferito nella sede di Molise Dati poiché la provincia di Campobasso non intende più tenerlo ma e’ in atto lo scaricabarile tra i due enti e nessuno comprende  a chi compete il trasloco e in quanto tempo avverrà.
È da sottolineare, infine, la circostanza che dall’epoca di Paolo Di Laura Frattura  governatore il palleggio di competenze tra Regione e province sulla gestione dei centri per l’impiego ha creato solo disservizi frequenti a danno dei disoccupati già ampiamente massacrati dalla crisi economica e produttiva che da qualche anno affligge il Molise.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi