Pubblicato: martedì 10 settembre, 2019 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Ripabottoni. Festa della Madonna di Montecastello. Disponibili anche spazi ricettivi

Un appuntamento che si rinnova nel tempo e unisce anche le generazioni. Fede, tradizioni e una religiosità popolare come parte dell’identità di un paese e dell’intero territorio. In occasione della prima domenica di settembre in tanti han no condiviso la festa in onore della Madonna di Montecastello raggiungendo la collina che si trova a poca distanza da Ripabottoni tra la ferrovia Termoli-Campobasso e la strada Statale 87. Un evento immancabile per visitare la cappella, recitare una preghiera davanti alla statua della Vergine e partecipare alla processione per poi intrattenersi nei momenti di svago e divertimento.

Qui, nel 1938, è stata costruita una cappella in onore della Vergine del Rosario a seguito di un sogno della pia devota, Incoronata Stelluto, di Petrella Tifernina e il ritrovamento di una effige della Madonna. Una storia che viene approfondita in un libretto a cura del parroco, Gabriele Tamilia, tra ricordi, testimonianze, contributi e una riflessone che consente di riscoprire il senso della fede cristiana. Dal benefattore, Felice Cristofaro a tanti episodi, vicende ed esperienze legati a questo luogo antico che conserva un patrimonio di storia locale e vita quotidiana e si apre ad ulteriori ricerche e studi. Il parroco ha celebrato la messa ed è seguita la processione nell’area antistante con la statua della Madonna. Il pellegrinaggio a Montecastello viene organizzato la quarta domenica di maggio, la prima di settembre e, da qualche anno, il 13 agosto, per consentire a tanti emigranti e turisti di partecipare. Un’occasione per rinnovare la devozione e visitare la grotta, di tipo carsico, in cui è stato trovato il quadretto della Madonna del Rosario. È stata restaurata e valorizzata con la realizzazione di un grande presepe naturale, illuminato e aperto a tutti. Non mancano alcuni spazi ricettivi. Si tratta di due appartamenti dotati di ogni servizio che possono essere utilizzati per varie necessità e l’accoglienza di pellegrini. Per ogni informazione è possibile contattare il parroco al numero: 3356393793.

Il Comitato di Monte Castello di Ripabottoni continua con entusiasmo e sensibilità il suo impegno per migliorare anche l’accoglienza in un luogo di pace, preghiera e spiritualità.

Foto: Lucio Paduano

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi