Pubblicato: giovedì 15 agosto, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Isernia. Un milione e mezzo per il restauro di Palazzo d’Apollonio: ospiterà il Museo della Moda

Crisi di Governo permettendo, Palazzo d’Apollonio sarà restaurato e destinato a ospitare un museo della moda. Il recupero dell’edificio, posto nel centro storico, lungo corso Marcelli, sarà reso possibile grazie allo stanziamento di un milione e mezzo di euro nell’ambito‭ ‬del Contratto Istituzionale di Sviluppo. “‭Il filo di lana” – questo il titolo del progetto approvato dalla giunta comunale di palazzo san francesco – ‬è stato elaborato dall’Ufficio‭ “‬Politiche pubbliche‭” ‬nell’ambito del progetto integrato di valorizzazione dei tratturi,‭ ‬di cui è capofila il Comune di Campodipietra. Si è pensato così a un percorso concettuale ispirato dal Pescasseroli-Candela. Isernia era infatti uno snodo importante,‭un punto di riferimento per i pastori e per scambi commerciali di varia natura. Nel capoluogo, ricco d’acqua, in epoca pre-moderna c’erano cartiere e lanifici. Di fatto hanno posto le basi per lo sviluppo delle attività tessili, fino all’ascesa e al declino della Ittierre negli anni più vicini a noi. ‬Per‭ ‬conservare questo patrimonio, “‬Il filo di lana‭” ‬prevede sia la ristrutturazione di Palazzo d’Apollonio – con l’apertura del museo della moda -‭ ‬sia la riattivazione, sempre nel centro storico, di laboratori legati alle attività tessili. Un progetto ambizioso, che punta dunque a centrare diversi obiettivi: da un lato vivacizzare il cuore della città con la riapertura delle antiche botteghe, dall’altro si punta a non disperdere tutto quel patrimonio di conoscenze nel settore tessile, che fino a qualche anno fa hanno fatto conoscere il Molise in tutto il mondo. Ma soprattutto si recupera uno dei palazzi più belli della città, non a caso sottoposto a vincolo monumentale‭.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi