Pubblicato: mercoledì 14 agosto, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Castelpetroso. Buona la prima della rassegna dedicata a Sergio Leone

Buona, anzi ottima la prima. Centinaia di persone si sono date appuntamento a castelpetroso per la prima delle due giornate dedicate a Sergio Leone, il maestro del cinema italiano che trascorreva qui le sue vacanze estive, insieme all’inseparabile amico e cognato, il produttore cinematografico Fulvio Morsella. Durante la tavola rotonda sono stati messi in evidenza i grandi cambiamenti introdotti da Sergio Leone nel cinema italiano, portandolo in una dimensione internazionale. Un grande innovatore, ancora oggi grande fonte di ispirazione per molti registi. Sotto la lente degli esperti anche le colonne sonore di Ennio Morricone e la grande intesa che c’era con Sergio Leone.
Stasera secondo appuntamento a Castelpetroso con la manifestazione dedicata a Sergio Leone. A partire dalle 18:00 è in programma un confronto con i nipoti del regista, Enrico e Alisha Morsella. Sarà inoltre proiettato un documentario di Luca Morsella, mentre in serata ci sarà il concerto proposto dalla Ennio Morricone Uni Ensemble.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi