Pubblicato: lunedì 12 agosto, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Crisi di governo, timori per i progetti finanziati. A Campobasso il sindaco Gravina al lavoro sul Cis

La crisi di governo in queste ore tiene con il fiato sospeso non solo il mondo politico ma anche gli amministratori locali che con il governo hanno avviato iniziative e progetti da milioni di euro. La situazione è ancora incerta, ma intanto a Campobasso, il sindaco Gravina è al lavoro sui progetti finanziati dal Contratto istituzionale di sviluppo del Molise. Non commenta il dato politico ma preferisce concentrarsi sul da farsi. Ma la preoccupazione tra gli amministratori locali per le conseguenze legate ad un eventuale ritorno anticipato alle urne c’è. Che fine farebbero tutti i progetti in itinere finanziati dal governo, compreso il contratto istituzionale di sviluppo? Un interrogativo che viene spontaneo al quale, al momento, nessuno sa dare una risposta. Nel frattempo il sindaco di Campobasso cerca di guadagnare tempo e accelerare quanto più possibile. E’ in contatto con lo staff del premier Conte, dal quale avrebbe ricevuto rassicurazioni sulla sorte del Contratto di sviluppo che per la città capoluogo vale 19 milioni di euro, oltre ad ulteriori 2 milioni previsti dalla promessa che Gravina ha strappato al presidente del Consiglio. Secondo le informazioni in possesso del primo cittadino oggi è prevista la bollinatura da parte della Ragioneria dello Stato. Un atto che dovrebbe mettere al sicuro il finanziamento.

Ma il lavoro di palazzo San Giorgio va avanti spedito. Per il 19 agosto si terrà un consiglio comunale straordinario monotematico sul contratto di sviluppo perché l’amministrazione Gravina intende aderire a quello sui tratturi che vede Campodipietra Comune capofila. Per Campobasso sarebbero a disposizione 2 milioni e mezzo di euro. Un’occasione che Gravina non intende perdere , contando sui numeri della sua maggioranza, non escludendo la condivisione anche da parte dell’opposizione, trattandosi di una iniziativa che va ad esclusivo vantaggio della città e della sua economia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi