Pubblicato: lunedì 15 luglio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Isernia. Parcheggi a pagamento, d’Apollonio: basta polemiche, per noi molti vantaggi

Il tempo di firmare l’ordinanza e l’A.J. Mobilità si metterà al lavoro per adeguare il numero di stalli ed effettuare gli altri interventi previsti per riattivare le soste a pagamento. Questione di giorni, insomma. Complessivamente sono previsti 867 stalli, alcuni dei quali coperti, ossia quelli dell’auditorium e i parcheggi in via Berta. L’azienda che gestisce i parcheggi conta di incassare un milione di euro l’anno, ma una parte sarà reinvestita in una serie di interventi migliorativi richiesti dal comune che, nella peggiore delle ipotesi, incasserà 162mila euro l’anno, ha detto il sindaco di Isernia d’Apollonio durante una conferenza stampa convocata a Palazzo San Francesco. Per il primo cittadino il nuovo sistema di gestione delle soste a pagamento darà vantaggi non solo all’Ente, anche ai cittadini, nonostante la tariffa oraria sia salita a quota 80 centesimi l’ora. Con le nuove app sarà pagato il tempo effettivo di sosta. Poi sono previsti dieci minuti gratuiti per la sosta breve. É inoltre previsto il pagamento di abbonamenti mensili (20 euro), semestrali (100 euro) e annuali (180 euro). La questione delle soste blu ha scatenato una serie infinita di polemiche negli ultimi mesi. Si è parlato anche di esposti per fare chiarezza su vari aspetti della vicenda, compreso un interessamento della corte dei conti. Ma da questo punto di vista d’Apollonio appare molto tranquillo: “Non deve dirmi nessuno cosa devo fare, già mi sono rivolto a chi di dovere per avere i chiarimenti necessari”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi