Pubblicato: sabato 11 maggio, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Isernia. Patriciello incontra amministratori e cittadini: dall’Europa risorse per far ripartire il Molise

“La nostra regione sta morendo: l’economia è al collasso e i presidi dello Stato sul territorio vengono tagliati in continuazione, al punto da mettere seriamente in discussione la stessa autonomia del Molise. Ma dall’Europa possono arrivare risposte concrete, destinate a risollevare le sorti della nostra terra. Le risorse previste per le regioni in difficoltà possono davvero dare fiato alle attività economiche, creando ciò che i cittadini chiedono: lavoro”. Questo in sintesi il messaggio lanciato da Aldo Patriciello, l’eurodeputato di Forza Italia a caccia della riconferma al Parlamento europeo, durante l’incontro con gli amministratori e i cittadini organizzato al comune di Isernia. Patriciello ha riservato un capitolo a parte ai giovani, criticando tra l’altro il reddito di cittadinanza. “In molti – ha detto – ci stanno rinunciando. E non solo per via delle cifre al di sotto delle aspettative o per via di meccanismi per certi versi penalizzanti. In realtà ciò che i giovani vogliono è il lavoro, non l’assistenzialismo. Bisogna sostenere le imprese per creare lavoro, questa norma non è la soluzione”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi