Pubblicato: mercoledì 13 marzo, 2019 - Tempo di lettura: 1 min.

l’immaginazione è stato il tema affrontato al “Caffè filosofico” di Adele Fraracci e Simonetta Tassinari

L’argomento estratto a sorte al caffè filosofico di Adele Fraracci e Simonetta Tassinari a Campobasso, nell’ultimo appuntamento, è stato: l’immaginazione. Immaginazione declinata innanzitutto  nella utopia, nella importanza che ha l’ideale per la  realtà e per la vita di tutti i giorni, negli affetti così come nel lavoro e in comunità. Si è stagliata tra il pubblico l’idea di una “città ideale” e sapienti sono stati i rimandi a Tommaso Moro, a Campanella, a Bacone, a Platone, a Popper. Solidarietà, voglia di partecipazione in cui ciascuno possa apportare un proprio contributo e società aperta sono stati gli orizzonti ideali e valoriali individuati dal pubblico nel corso del vivace e schietto dialogo. La immaginazione è stata anche declinata alla bellezza e al rapporto tra bello e bene, nel solco del pensiero greco, all’amore, ampiamente inteso, alla cura della mente e del corpo, ove hanno fatto capolino Freud e la psicologia. Si è dibattuto sulla centralità dell’arte, alla quale bisogna attribuire valenza e fruibilità popolare, secondo la lezione umanistico-rinascimentale, così come si è teso a sottolineare che l’immaginazione risiede nelle conquiste scientifiche e tecniche, le quali non possono che essere accompagnate dal buon servigio dell’humanitas. Bello e potente anche l’ultimo incontro del caffè filosofico, rassegna che si è chiusa con l’individuazione dell’identikit filosofico dei partecipanti. Al caffè invece che di “tipi umani”, si parla di  “tipi filosofici”, aristotelici, spiritualisti, eclettici, pragmatici, ecc. Simpatica e originale l’idea di poter essere tutti seguaci di una scuola filosofica dove la parola è razionale, educata, vera e l’ascolto importantissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi