Pubblicato: sabato 12 gennaio, 2019 - Tempo di lettura: 2 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Scoppia incendio allo Zuccherificio, fumo nero si alza dall’impianto. Accidentale la causa

Un incendio è scoppiato questa mattina all’interno del vecchio stabilimento dello Zuccherificio del Molise. Il denso fumo nero che si è alzato dall’impianto è stato subito notato da chi transitava sulla statale 87 e dalle aziende vicine. Il rogo sarebbe partito da una batteria di filtri abbattitori di polveri all’interno di un deposito, come è stato accertato da un primo sopralluogo dei vigili del fuoco di Termoli che sono riusciti a spegnere le fiamme velocemente, intervenendo con l’autopompa di soccorso, un’autobotte e l’autoscala per poter operare in quota. La fabbrica, un tempo punto di riferimento per il centro sud per la produzione dello zucchero, da anni ormai ha definitivamente chiuso tra fallimenti di società, ipotesi di riconversione e una sfilza di possibili acquirenti arrivati da tutta Europa a visitare lo stabilimento, che però all’asta non è mai stato comprato. Di qui la decisione di venderlo a pezzi, per poter pagare i numerosi creditori. Da tempo infatti ormai sono in corso all’interno dell’impianto lavori di dismissione dei macchinari, di cui si sta occupando la società veneta che nel 2017 si era aggiudicata all’asta la vendita esclusiva dei beni mobili dello Zuccherificio. E proprio durante queste operazioni di dismissione per cui è necessario l’utilizzo di saldatrici e fiamme ossidriche, che da alcune scintille, a contatto con la patina di zucchero caramellato che si trovava su alcune piastre, che si è sviluppato l’incendio. Sono stati proprio gli operai che stanno lavorando all’interno dell’azienda a chiamare i vigili del fuoco. Dunque un’origine accidentale, non dolosa. Le immagini, però, del fumo nero che si alza dall’impianto hanno toccato il cuore di chi in quello stabilimento ci ha passato una vita e che ha dovuto anche assistere alla cancellazione della scritta ‘Zuccherificio del Molise’ dal silos simbolo dell’impianto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 
Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi