Pubblicato: sabato 30 Dicembre, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Venafro. Il museo Winterline rilancia: nuovi allestimenti e visite prenotate fino al 2019

Nuovi allestimenti e nuovi spazi per il museo Winterline. L’esposizione ospitata nello storico palazzo De Utris è stata infatti arricchita con altro materiale recuperato in zona e con nuove scenografie, oltre a una biblioteca tematica e a una sala multimediale. Altri importanti tasselli che consentiranno ai visitatori di conoscere più a fondo ciò che è accaduto a venafro e dintorni durante la seconda guerra mondiale: “Oltre a un aggiornamento espositivo con nuovo materiale proveniente dal territorio- ha spiegato Luciano Bucci, “anima” del museo – abbiamo aggiunto anche una sala multimediale e una piccola biblioteca tematica, donata dalla famiglia Terenzi di Venafro. Lo scopo è sempre lo stesso: avvicinare le nuove generazioni allo studio e alla conoscenza di quello che accadde durante la Seconda Guerra Mondiale, in particolare sul nostro territorio e la Winterline”. Nonostante le oggettive difficoltà economiche – e al rischio sfratto che negli ultimi tempi ha messo il rischio il futuro del museo – l’associazione Winterline va avanti, forte del confortante numero di presenze che si registrano ogni anno. I visitatori non arrivano solo dal Molise, ma anche dal resto d’Italia e dall’estero: “Ci sono prenotazioni fino al 2019 – ha spiegato Bucci -; il museo è riconosciuto e apprezzato anche da diverse ambasciate. Sarebbe un peccato perderlo per questioni burocratiche. Con le istituzioni abbiamo avuto diversi incontri, ma finora ci sono state solo tante promesse e nessuna certezza”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi