Pubblicato: giovedì 30 Novembre, 2017 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Zuccherificio, in Commissione regionale nulla di fatto: critici i sindacati

La vicenda dei lavoratori dell’Ex Zuccherificio era l’argomento in discussione in seconda Commissione regionale. Lo stabilimento è stato chiuso, loro hanno fatto, per mesi, picchetti davanti alla struttura e davanti al Consiglio regionale, perchè sono padri di famiglia e hanno bisogno di un reddito, di tornare a lavorare. Aspettano risposte sul loro futuro. Risposte ai tanti e ripetuti annunci e rassicurazioni.

L’assenza del Governatore Frattura e dell’Assessore regionale alle politiche agricole ieri nella riunione non è andata giù a Cgil, Cisl e Uil. Riunione che si è conclusa con un nulla di fatto. “Presenti – hanno fatto sapere i sindacati – il presidente di commissione Salvatore Micone, i commissari Filippo Monaco, Patrizia Manzo, Massimiliano Scarabeo e maestranze dello Zuccherificio. Assente Nicola Cavaliere”. Per l’Esecutivo c’era l’assessore allo Sviluppo economico, Carlo Veneziale, il quale ha relazionato tema.

Ha parlato del passato, del presente e di un futuro molto lontano componendo un bel poema” hanno detto i sindacati critici.

“Riteniamo le misure evidenziate da Veneziale, quelle che riguardano i bandi, i tirocini formativi, sulla creazione di nuove imprese e percorsi formativi – hanno sottolineato – insufficienti, o meglio, inappropriate per la risoluzione della vertenza”.

Quindi il rinvio dell’incontro. Flai Fai e Uil, adesso, auspicano che quando ci sarà una nuova riunione, saranno presenti Frattura, Facciolla e il presidente del Consiglio regionale Vincenzo Cotugno. Sono loro – hanno concluso i sindacati – che hanno il potere decisionale e possono illustrare le strategie da mettere in campo, se esistono, per mettere in sicurezza le ormai disilluse ex maestranze dello Zuccherificio”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi