Pubblicato: mercoledì 30 Settembre, 2015 - Tempo di lettura: 1 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese Siria, Assad chiede intervento russo: iniziati i raid aerei

aerei russiaLa Russia ha cominciato i raid aerei in Siria. La notizia, diffusa dall’amministrazione americana, arriva a poche ore di distanza dall’approvazione da parte del Parlamento russo dell’uso delle truppe in Siria come richiesto nei giorni scorsi dal presidente Putin. Secondo quanto riferisce la Cnn, i russi hanno avvertito gli Usa che non dovrebbero far volare caccia americani in Siria: gli attacchi hanno riguardato la zona di Homs. L’alto funzionario Usa ha detto alla Cnn che le loro missioni proseguono regolarmente. Il ministero della Difesa russo ha intanto aperto dei canali di comunicazione con la coalizione occidentale in Siria come ha riferito la presidente del Senato russo, Valentina Matvienko: “Già oggi – ha assicurato Matvienko – sono aperti i canali di comunicazione sulla linea del ministero della Difesa con molti nostri partner. Sono sicura che saranno trovati i meccanismi per evitare scontri e rafforzare il coordinamento di questo lavoro”.

Leggi tutto su Repubblica

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi