Pubblicato: giovedì 14 maggio, 2015 - Tempo di lettura: 3 min.

Interfibra - Internet veloce + chiamate illimitate a partire da 9  al mese A Larino il 16 maggio la XIV edizione del Festival musicale “Rassegna dei Gruppi Scolastici”

Cinque Orchestre, due Cori e 300 alunni pronti a salire sul palco di piazza Duomo.

LARINO – Sono quattro le orchestre scolastiche del Molise, più una in arrivo dalla provincia di Caserta, e due cori, pronti a confrontarsi sul palco del Festival musicale “Rassegna dei Gruppi Scolastici”, in programma a Larino il 16 maggio alle 20. L’appuntamento, giunto alla quattordicesima edizione (quest’anno caratterizzata dalle compagini orchestrali) vedrà sul palco di fronte alla splendida cornice del Duomo Larino: l’Orchestra “De Sanctis” dell’Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi (Cb), l’Orchestra e Coro dell’Istituto Comprensivo “Amatuzio Pallotta” di Bojano (Cb), l’Orchestra dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Isernia, l’Orchestra “A. Magliano” insieme al Coro di Voci Bianche “Maria Libera Di Lena” dell’Istituto Comprensivo di Larino (Cb). Dalla provincia di Caserta arriverà anche l’Orchestra della Scuola media a Indirizzo musicale di Bellona (in caso di maltempo, la manifestazione sarà spostata nella palestra delle scuole medie).

Cinque grandi formazioni orchestrali e due cori che riempiranno di musiche e melodie estratte da ogni repertorio (classico, jazz, funky, dance e popolare) il centro storico di Larino per un Festival annuale atteso dall’intera città e diventato un punto di riferimento sia a livello regionale che nazionale. La Rassegna dei Gruppi Scolastici è promossa dall’Istituto Comprensivo di Larino in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti San Primiano Martire ed è inserita nella Settimana Nazionale della Musica a Scuola, istituita dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il 16 maggio arriveranno a Larino circa 300 alunni di cinque Istituti diversi. Sarà un’occasione di crescita formativa e di scambio culturale per loro, ma anche per i docenti, le stesse scuole e l’intera città che li ospita”, ha dichiarato il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Larino, la professoressa Angela Maria Tosto che ha aggiunto “con questa iniziativa, la nostra scuola evidenzia anche l’azione efficace dei risultati a distanza dei percorsi di studio attraverso la presenza di molti giovani che hanno già terminato il ciclo di studi della scuola di primo grado e che, su loro richiesta, vengono inseriti nell’Orchestra Magliano”. Tra le novità di quest’anno, la partecipazione al Festival di Claudia Verrillo, seconda classificata allo Zecchino d’oro 2014 con il brano “Sono i Beagles”.

La giovanissima cantante di Rotello, in provincia di Campobasso (alunna della classe quarta della scuola primaria di Larino), già vincitrice di Castrocaro Terme, si esibirà con l’Orchestra Magliano e il Coro “Maria Libera Di Lena” in una spettacolare esibizione dal vivo del brano che ha trionfato allo Zecchino d’Oro, riarrangiato per l’occasione. Sul palco del Festival anche la sempre più affermata cantante molisana, Alice Cascitelli, che interpreterà alcuni brani tratti dal repertorio soul con l’Orchestra Magliano. Il Festival arriva a compimento delle attività didattiche dei progetti del Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto Comprensivo di Larino, dove il Coro di Voci Bianche e l’Orchestra Magliano si presentano al pubblico dopo numerosi riconoscimenti in concorsi nazionali e, in particolare, dopo la vittoria di quest’ultima, a maggio dello scorso anno, al GEF (Global Educational Festival) di Sanremo, il più importante Festival Internazionale della Musica Scolastica.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i seguenti tags html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 


Il Giornale del Molise - reg. Tribunale di Campobasso n. 269 del 11/10/2001- Editoria: Editoria Innovazioni Sviluppo srl - via San Giovanni in Golfo ZI - P.IVA 01576640708
Editorialista: Pasquale Di Bello - Direttore responsabile: Manuela Petescia

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi