Home Provincia di Campobasso Trivento Consiglio comunale di Trivento, tutti approvati i sedici punti all’ordine del giorno con i voti della maggioranza
Trivento - 30 Giugno 2020

Consiglio comunale di Trivento, tutti approvati i sedici punti all’ordine del giorno con i voti della maggioranza

Consiglio comunale di Trivento, tutti approvati i sedici punti all’ordine del giorno con i voti della maggioranza. Passa il Rendiconto di gestione 2019 e il Bilancio di previsione triennio 2020/2022. Rimaste invariate le aliquote IMU, TASI, TARI. “Abbiamo approvato il Rendiconto di gestione e il bilancio di Previsione – afferma il sindaco Pasquale Corallo – entro i termini previsti e questo ci riempie di soddisfazione, considerato che veniamo da un periodo di emergenza. Inoltre, un motivo in più di soddisfazione, dopo un anno dall’insediamento, confermiamo lo stesso avanzo di amministrazione, nonostante i diversi decreti ingiuntivi ereditati e ai quali abbiamo dovuti sopperire. E non dimentichiamo, poi, le circa 150mila euro annue per pagare le rette alle strutture di ricovero dei minori. Una spesa importante per il nostro Comune. A fronte di tutto questo, abbiamo un risparmio sul trasporto scolastico non effettuato – aggiunge Corallo – siamo in attesa degli esiti del Decreto “Rilancia Italia” e di tutti i bandi ai quali abbiamo aderito per i finanziamenti di progetti importanti, l’ultimo il 24 giugno, indirizzato al MIUR. In programma abbiamo l’intervento di riqualificazione dell’impianto fotovoltaico di illuminazione nelle contrade, utilizzando il mutuo già acceso per il parcheggio nel centro storico, progetto già avviato dalla precedente amministrazione ma non accolto da una vasta parte dell’opinione pubblica e da associazioni di riferimento. Abbiamo pensato anche ad un ristoro per gli esercenti e attività commerciali, dopo la crisi da Covid-19, attraverso agevolazioni sulla Tasi e vorremmo dare anche degli aiuti alle associazioni del posto, sportive, culturali e sociali. Intenzione dell’amministrazione comunale è anche l’acquisto di uno scuolabus di almeno 35/40 posti per garantire il distanziamento sociale degli alunni per il prossimo anno scolastico e per migliorare il servizio. Non in ultimo – chiude Corallo – mi sento di ringraziare il gruppo di maggioranza, la giunta, e la struttura comunale, nelle persone del segretario comunale Pasquale De Falco, del responsabile tecnico, Angelica Marinelli, e del responsabile finanziario, Eusonia Commatteo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, interviene l’assessore ai Lavori Pubblici Lomastro

Polemica sulla rete di telecomunicazione in fibra ottica nel centro storico di Trivento, i…