Home Attualità Spiagge a misura di bambino: assegnata a Termoli la bandiera verde

Spiagge a misura di bambino: assegnata a Termoli la bandiera verde

Anche quest’anno il Comune di Termoli ha ottenuto la Bandiera verde di Legambiente insieme ad altre 143 località italiane. Un vessillo che è garanzia di spiagge a misura di bambini, con sabbia, spazi adeguati tra gli ombrelloni per lasciare libertà di gioco ai bambini, acqua del mare che non diventi subito alta e locali che rendano gradevole la vacanza di genitori e figli. La bandiera è stata consegnata durante una cerimonia che si è tenuta ad Alba Adriatica e a cui, per conto del comune, hanno partecipato l’assessore al Turismo Michele Barile e l’assessore alle politiche sociali Silvana Ciciola. “Le nostre spiagge sono sicure dal punto di vista del salvamento e sono attrezzate per i più piccoli. Abbiamo ritirato la bandiera con tanto entusiasmo e con la speranza di mantenere il vessillo anche per i prossimi anni” ha commentato la Ciciola.

La bandiera ogni anno viene assegnata attraverso un’indagine a campione condotta tra i pediatri di tutta Italia, non si presenta dunque nessuna candidatura. Il riconoscimento è stato consegnato in un parco verde a due passi dal mare che ospita proprio strutture ludiche per bambini. Un momento di confronto per chiedere agli amministratori delle località di mare e agli operatori del settore di migliorare sempre di più l’offerta in favore delle famiglie con bambini. “La bandiera verde è un riconoscimento che inorgoglisce e premia il lavoro svolto dall’amministrazione
comunale, ma soprattutto premia tutto il lavoro svolto dagli operatori turistici, le associazioni, i ristoratori e i balneatori e tutti coloro che permettono che il vessillo sventoli ancora una volta sulle spiagge della nostra città. A loro va il nostro più sentito ringraziamento” ha concluso Barile.

Potrebbe interessanti anche:

Covid, il Molise resta in zona gialla. Migliorano tutti i parametri, tranne l’ rt che sale a 1,25. Tre le vittime nelle ultime ore e 29 i contagi

In Italia si registra un miglioramento generale sull’epidemia di Covid, con nessuna region…