Suor Elivira Beneduce, Religiosa dell’Istituto Di Diritto Diocesano delle Suore Piccole Discepole di Gesù in Marino Laziale (Roma), si è spenta all’età di 100 anni dopo aver dedicato la propria vita terrena al prossimo ed ai bambini ospiti dell’Orfanotrofio del Santuario dell’Addolorata di Castelpetroso di cui la Religiosa era stata Madre Superiora, distinguendosi per la dedizione al prossimo ed ai bambini ospiti dell’Orfanotrofio dello stesso Santuario. “Una Santa Donna” , la definizione di quanti l’avevano conosciuta ed apprezzata, ricordandone l’altissimo spirito sociale e di devozione. Dopo lo svolgimento dei funerali presso Marino Laziale, la salma verrà trasferita oggi presso il Cimitero Comunale di Pratella (Caserta”, Comune di origine di Suor Elvira.
Tonino Atella

Potrebbe interessanti anche:

Nuovo ricovero per Bregantini, la Diocesi: “L’arcivescovo affronta con serenità questa ulteriore prova”

Nuovo ricovero per monsignor Giancarlo Bregantini. Dopo quello al Neuromed delle settimane…