L’Armafer S.r.l., azienda del Gruppo Morelli leader nel settore dell’armamento ferroviario, in associazione temporanea di imprese con la G.C.F. S.p.A., parteciperà alla realizzazione della linea ferroviaria Napoli – Bari, tratta Napoli – Cancello.

La gara per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori della variante Napoli – Cancello, delle nuova linea Alta Velocità/Alta Capacità Napoli – Bari, è stata assegnata da Italferr, per conto di RFI, al raggruppamento temporaneo di imprese Salini Impregilo – Astaldi per un valore di 397 milioni di euro.

Nell’ambito della realizzazione della tratta Napoli – Cancello, i lavori di armamento ferroviario per circa 40 km sono stati affidati all’ATI G.C.F. (quota 10%) – Armafer (quota 90%).

L’Armafer S.r.l., impresa fondata da Michele Morelli, nonno dell’attuale Amministratore Unico Dott. Rosario Morelli e del Direttore Tecnico Dott. Vittorio Morelli, opera dal 1903 nel settore dell’armamento ferroviario, iscritta in passato nell’Albo Nazionale Costruttori presso il Ministero dei Lavori Pubblici, è oggi un’azienda qualificata dalle Ferrovie dello Stato per eseguire lavori di importo illimitato, specializzata nella manutenzione, rinnovamento, risanamento e costruzione di linee ferroviarie.

Macchinari ed attrezzature ad alto contenuto innovativo e tecnologico, personale altamente qualificato e specializzato, sono alcuni degli elementi che hanno consentito all’Armafer di realizzare in qualità e sicurezza lavori di alto livello, fino ad affrontare le sfide dell’Alta Velocità con la realizzazione della nuova linea ferroviaria AV/AC Napoli – Salerno. Si annoverano, tra i lavori eseguiti, il raddoppio della tratta Ortona- Casalbordino, il Piano Regolatore Generale della stazione di Campobasso, il Piano Regolatore Generale della stazione di Napoli C.le, i lavori della linea ferroviaria Bari – Taranto, il Piano Regolatore Generale della stazione di Campi Flegrei oltre a numerosi altri lavori di rinnovamento binari della Rete Ferroviaria Italiana. Oggi l’Armafer è tra i principali leader nei settori della costruzione e manutenzione di reti e infrastrutture ferroviarie.

Potrebbe interessanti anche:

Controlli dei Nas nelle case di riposo della regione: riscontrate 5 violazioni

In concomitanza con il periodo di Ferragosto, i Carabinieri del Nas d’intesa con il Minist…