Nell’ambito dei servizi messi in campo dalla Compagnia Carabinieri di Isernia, diretti a garantire la sicurezza della circolazione stradale e della collettività nel fine settimana, sono state impiegate 12 pattuglie tra il centro cittadino e le maggiori arterie stradali. All’esito di tali attività i militari della Sezione Radiomobile del NOR hanno sorpreso un giovane alla guida di un’autovettura, in stato di ebbrezza alcolica che, in compagnia di un amico, in orario notturno, stava facendo rientro a casa dopo aver trascorso la serata con amici nel centro della città. Sottoposto a controllo con etilometro, all’esito delle due prove, evidenziava un tasso pari a 1,19 g/l. Il comportamento del giovane è stato segnalato alla locale Procura della Repubblica per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool e nei suoi confronti verranno altresì applicate le sanzioni accessorie della sospensione della patente da 6 a 12 mesi e la decurtazione di 10 punti dalla patente che gli è stata ritirata. L’autovettura, appartenendo a persona estranea all’illecito, è stata affidata all’amico che riuniva i requisiti per porsi alla guida. Complessivamente, nel fine settimana sono state elevate 10 contravvenzioni al codice della strada per violazioni delle norme sulle cinture di sicurezza, uso del telefono alla guida, sorpasso vietato ed omessa precedenza, per complessive euro 899,00 e la decurtazione totale di nr. 50 punti dalle patenti di guida.

Potrebbe interessanti anche:

33ª edizione della Fiera del Tartufo Nero a San Pietro Avellana il 13 e 14 agosto

Il prezioso oro nero della terra molisana protagonista il 13 e 14 agosto di uno degli appu…