In seguito alla richiesta di intervento giunta al numero di emergenza e e soccorso pubblico “113” da parte del titolare di un bar del centro cittadino, gli agenti della Squadra Volanti hanno raggiunto Via Molise, dove un giovane infastidiva i clienti del locale.

I poliziotti hanno fatto uscire il giovane dal bar, chiedendogli di consegnare un documento di identificazione.

Lo stesso, per tutta risposta, ha rotto una bottiglia in vetro contro un muretto e, brandendo il collo della stessa, ha minacciato i poliziotti.

Questi sono riusciti a disarmarlo e a bloccarlo, nonostante in due siano rimasti feriti.

Il giovane, un 24enne cittadino estracomunitario, è stato arrestato per resistenza, minacce e lesioni aggravate a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessanti anche:

Aida Romagnuolo: “Sanità martoriata, oltre al danno la beffa”

“Che sia sanità pubblica o che sia sanità privata accreditata, i molisani hanno un s…