Romolo D’Orazio

Negli ultimi mesi Modaimpresa è stata impegnata anche nella produzione di mascherine. Ma per l’impresa molisana con sede a Miranda l’obiettivo principale resta quello di sviluppare progetti e rapporti di partnership con le aziende del settore moda. Va in questa direzione il recente accordo di licenza in esclusiva per la produzione e la distribuzione del marchio di pantaloni Siviglia, brand italiano della famiglia Bianchetti, nato nel 2006. Oltre che sulla valorizzazione della qualità del marchio, si punterà in particolare a sviluppare il processo di internazionalizzazione, allargando gli orizzonti ai mercati di Nord Europa, Medio Oriente, Cina, Giappone e Corea. L’obiettivo è quello di raddoppiare il fatturato entro il 2023, passando da 6 a 12 milioni di euro. Per farlo Modaimpresa dedicherà alla linea Siviglia uno staff composto da 20 persone. Avranno il compito di coordinare lo sviluppo delle collezioni e la produzione del brand.
“La nostra scelta – ha commentato Sauro Bianchetti, fondatore del marchio – è ricaduta sull’azienda molisana perché rappresenta il giusto mix tra l’entusiasmo di una giovane realtà e il know how consolidato del suo management”. Molto soddisfatto per la chiusura dell’accordo anche Romolo D’Orazio, amministratore delegato di Modaimpresa: “L’intesa – ha detto conferisce un importante valore aggiunto alla nostra azienda e si inserisce perfettamente nel nostro percorso di sviluppo aziendale. Ringrazio la Famiglia Bianchetti per aver creduto da subito nel progetto strategico. Sono certo – ha concluso – che la nostra sarà una partnership vincente”.

Potrebbe interessanti anche:

Sanità, sulle partite iva scede in campo la Fials: “Intervenga il Parlamento”, chiede il sindacato

Il tema delle assunzioni rappresenta la questione centrale del sistema sanitario regionale…