Convocato dal presidente Salvatore Micone il Consiglio regionale tornerà a riunirsi martedì prossimo 9 giugno con inizio alle 10 per discutere un lungo ordine del giorno nel quale figurano oltre cinquanta documenti politici e diversi progetti di legge. In particolare l’Assemblea di occuperà dell’esame del Ddl relativo all’adeguamento e riordino dei Consorzi di Bonifica; della proposta di legge sulla disciplina delle attività commerciali e artigianali; sulla disciplina della professione di guida alpina, maestro di alpinismo, di aspirante guida e di accompagnamento in media montagna; delle norme per il riconoscimento ed il sostegno del caregiver familiare (persona che presta volontariamente cura e assistenza). Fra le altre proposte di legge all’esame dell’assemblea molisana anche quella riguardante la riduzione delle indennità dei consiglieri regionali e destinazione dei risparmi per politiche a sostegno dei negozi nei piccoli comuni; e la Legge regionale in materia di Cultura e Spettacolo. Inoltre codice Regionale della Cultura; disciplina delle Cooperative di Comunità e azioni regionali a sostegno; organizzazione dei servizi per il lavoro e delle politiche del lavoro nella regione

Potrebbe interessanti anche:

Covid, ancora una vittima:si tratta di un uomo di 77 anni di Isernia. Un nuovo ricovero e un solo positivo

Ancora una vittima del Covid in Molise. Si tratta di un uomo di 77 anni di Isernia, che er…