E’ arrivata la fumata bianca, Comprensorio Vairano e Tre Pini Sporting Matese hanno trovato l’intesa per affrontare il prossimo campionato di serie D. Ieri pomeriggio è nato il Football Club Matese, nuova denominazione sociale per un club chiamato ad affrontare il torneo di quarta serie. La fusione era nell’aria da giorni, con la volontà dei rispettivi dirigenti del Vairano e del Tre Pini di affrontare assieme una nuova avventura. Un torneo che sicuramente prevede delle spese maggiori rispetto a quelle affrontate a livello regionale, il Comprensorio Vairano del vulcanico presidente Rega capace di vincere due campionati consecutivi, prima quello di Promozione e poi quello di Eccellenza, dopo lo stop del campionato dovuto all’emergenza coronavirus. Il Tre Pini ha un’ossatura completa, a partire dall’impianto di gioco per arrivare alla scuola calcio, sino ad una società consolidata ormai da tantissimi anni. Ecco perché la fusione è stata sicuramente la scelta giusta per creare un club ancora più forte sotto tutti i punti di vista.

Luigi Rega (a sinistra)

Questo il nuovo organigramma societario: presidente dell’FC Matese è Luigi Rega (Vairano), vice presidente vicario Marcellino Pepe (Tre Pini), direttore generale Carlo Loffreda (Tre Pini), direttore sportivo Corsale (Vairano) che si ritira dal calcio giocato per affrontare questa nuova esperienza, direttore tecnico Silvano Romagnini (Tre Pini). Da valutare la figura dell’allenatore, da valutare se la scelta cadrà su una figura esperta, un mister di comprovata esperienza in serie D oppure confermare il “giovane” mister Alfonso Camorani. Nei prossmìimi giorni attese novità, con la presentazione anche del logo e dei colori sociali bianco, verde, oro.

Potrebbe interessanti anche:

Torneo Under 13 Futsal Elite, gli Esordienti della Chaminade Campobasso protagonisti

Prosegue l’avventura nazionale degli esordienti della Scuola Calcio Chaminade Campob…