Home Attualità I Carabinieri individuano un taccheggiatore seriale
Attualità - Cronaca - Evidenza - 6 Giugno 2020

I Carabinieri individuano un taccheggiatore seriale

La Procura di Campobasso ha emesso un nuovo avviso di conclusione indagini nei confronti di un uomo di 40 anni del capoluogo, responsabile di aver fatto scattare le barriere antitaccheggio degli esercizi commerciali destinati alla vendita di beni alimentari e dell’igiene della persona. Le indagini sono partite dopo la denuncia del gestore di uno dei punti vendita “Acqua & Sapone”. L’uomo, si è scoperto, era già stato denunciato in precedenza per lo stesso reato. Era entrato nel negozio e, approfittando della momentanea distrazione dei dipendenti e degli altri clienti, aveva rubato merce piuttosto costosa nascondendola sotto la felpa dopo aver eliminato le etichette antitaccheggio. In una circostanza però l’allarme era scattato. Grazie all’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza si è risaliti all’autore del furto, denunciato. Contro di lui ora si procede con le aggravanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Larino: fulmine a ciel sereno, il sindaco Puchetti azzera la giunta

Il sindaco di Larino Pino Puchetti ha azzerato la giunta, comunicandolo con un post su Fac…