Lo scorso aprile un brutale pestaggio a Termoli in via Verona ai danni di un ragazzo di 20 anni. A distanza di due mesi gli agenti del commissariato in esecuzione di una misura cautelare hanno arrestato due giovanissimi, di 19 anni con l’accusa di aggressione e lesioni gravi, entrambi ora sono ai domiciliari. Secondo le indagini sarebbero loro i responsabili di una violenta aggressione ai danni di un conoscente di 20 anni, con cui si erano dati appuntamento per un chiarimento dopo alcuni commenti sui social e in realtà attirato in una trappola. Il giovane era finito in ospedale con diverse fratture, ferite al volto e alla testa, con una prognosi di oltre 40 giorni.

Potrebbe interessanti anche:

Frosolone, sabato e domenica all’insegna dei ricordi

Ritorna come ogni anno sabato 31 luglio e domenica 1 agosto 2021 la “Piazzetta dei Ricordi…