Home Attualità Agenzia delle Entrate, sportelli a ”scartamento ridotto”
Attualità - Regione - 4 Giugno 2020

Agenzia delle Entrate, sportelli a ”scartamento ridotto”

Nonostante la proposta del dirigente regionale, le rappresentanze del personale dell’Agenzia delle Entrate, hanno detto no all’ipotesi di prolungare gli orari degli sportelli per agevolare l’utenza.
Infatti ad oggi i cittadini sono costretti ad estenuanti file all’esterno degli uffici di Isernia, Campobasso e Termoli. File che alla fine spesso sono senza esito, perché gli sportelli sono aperti solo due ore e per due giorni a settimana e non riescono a smaltire l’affluenza dell’utenza. Il direttore regionale, appoggiato dal coordinatore regionale dell’Udc Mimmo Izzi (nella foto) in rappresentanza della Confsal, aveva proposto quattro ore al posto di due, ma il no dei rappresentanti del personale ha impedito la modifica, con un grave danno per tanti cittadini costretti a file senza fine al di fuori degli uffici, come commenta lo stesso Izzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Covid: 21 nuovi casi, 13 guariti e un ricovero in Terapia Intensiva

Sono 21 i nuovi casi di Coronavirus in Molise riscontrati su 764 tamponi processati nelle …