Home Cronaca Ambulatori riaprono a pieno regime, Florenzano: “Donne e uomini Asrem daranno il massimo anche in questa nuova fase”
Cronaca - Evidenza - 3 Giugno 2020

Ambulatori riaprono a pieno regime, Florenzano: “Donne e uomini Asrem daranno il massimo anche in questa nuova fase”

“Le donne e gli uomini dell’Asrem daranno il massimo anche in questa nuova fase”. Così il direttore generale dell’Azienda sanitaria regionale, Oreste Florenzano, per l’avvio della Fase 3 con la riapertura a pieno regime degli ambulatori. “Abbiamo ufficialmente aperto gli ambulatori il primo giugno – ha ricordato – per verificarne la tenuta, per comprendere quali potessero essere le criticità, cosi’ da intervenire il prima possibile. Come per ogni nuovo inizio, potevano esserci nuovi inconvenienti. Questa pre-apertura piu’ soft ci ha permesso di individuarli e di lavorare da subito per contenere al minimo i disagi per i cittadini. Anche per loro è un nuovo modo di riprendere le cure differibili. Le hanno sospese in un momento in cui i protocolli erano diversi, le stanno ricominciando adesso con modalità del tutto cambiate”. Poi, un appello a tutti i molisani per chiedere “attenzione e senso di responsabilita’, perchè ripresa non vuol dire tornare al passato come ce lo ricordiamo”. “Asrem – ha detto – lavorerà incessantemente per adeguarsi alle esigenze dei cittadini, per ridurre all’osso i problemi, per risolvere le criticità che emergeranno con i nuovi protocolli”. Infine, “vorrei cogliere l’occasione anche per ricordare a tutti che le donne e gli uomini dell’Asrem non hanno smesso un secondo di lavorare per tutti noi. Hanno vissuto il periodo dell’emergenza serrando le fila e operando senza risparmiarsi un secondo. Denti stretti e tanto cuore. Tutti insieme siamo passati dalla fase dell’emergenza a quella delle riaperture senza smettere un attimo di lavorare, concentrati ogni secondo a prestare cure e contenere il contagio. A loro – ha concluso – va il mio ringraziamento più forte. Sono stati eroi nella fase dell’emergenza, continuano ad esserlo ora, mentre stanno dando ancora il massimo, contribuendo al riassetto degli ospedali, degli ambulatori e della diversa quotidianita’ che ci attende, a partire da oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessanti anche:

Questura Isernia. Ufficio Volanti, nuovi locali e organico rafforzato

Il Questore di Isernia Roberto Pellicone oggi ha inaugurato i nuovi locali della Squadra V…